Stampa  
Codice:  
Course code:
93115
Anno accademico:
Academic year:
2011-2012
Titolo del corso:
Course title:
Letteratura italiana contemporanea LM
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
L-FIL-LET/11 Letteratura italiana contemporanea
Anno di corso:
Year of degree course:
primo
Facoltà:
Faculty:
Lingue e Letterature Straniere
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Gli studenti devono avere un'ottima conoscenza di base dei periodi, dei movimenti e degli autori principali della letteratura italiana dalle Origini all'Ottocento.
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Acquisizione della capacità di analizzare e interpretare autonomamente un testo e di vagliarne il significato da un punto di vista letterario, politico e sociale.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il giallo, la storia, la formazione, il fantastico. Il corso affronterà alcuni sottogeneri della narrativa italiana del '900 oscillanti tra letteratura 'alta' e ‘paraletteratura’. Verranno letti e analizzati testi esemplari che aiuteranno a comprendere le dinamiche del mercato editoriale, i meccanismi della ricezione e l’elaborazione di codici comunicativi diversi per pubblici diversi, di nicchia e di massa.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
C. E. Gadda, Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, Milano, Garzanti, 2011; Augusto De Angelis, Il candeliere a sette fiamme, Palermo, Sellerio, 2005; G. Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo, Milano, Feltrinelli, 2003 oppure S. Vassalli, La chimera, Torino, Einaudi, 2005;A. Moravia, Agostino, Milano, Bompiani, 2005 oppure N. Ammaniti, Io non ho paura, Torino, Einaudi, 2007; T. Landolfi, Cancroregina, Milano, Adelphi, 1993
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
G. Petronio, Sulle tracce del giallo, Roma, Gamberetti, 2000; G. Tellini, Il romanzo italiano dell'Ottocento e del Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 1998, pp. 413-491; Il romanzo di formazione nell’Ottocento e nel Novecento, a c. di M.C. Papini, D. Fioretti, T. Spignoli, Pisa, ETS, 2007, pp. 11-121. (pagine/pages: 321)
Metodi didattici:
Teaching activities:
lezioni frontali
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
La prova si svolgerà nella forma di un colloquio sui testi di riferimento e sugli argomenti affrontati nel corso. Verranno valutate la preparazione critico-storica acquisita e la capacità espositiva.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
Altre informazioni:
Other information:
Gli studenti, frequentanti o non frequentanti, dovranno presentarsi all'esame con tutti i testi letterari indicati in bibliografia.
 
Stampa