Stampa  
Codice:  
Course code:
39050
Anno accademico:
Academic year:
2011-2012
Titolo del corso:
Course title:
Meccanismi e Trasmissioni
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
ING-IND/13 Meccanica applicata alle macchine
Anno di corso:
Year of degree course:
Terzo Triennale, Secondo magistrale -
Facoltà:
Faculty:
Ingegneria
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
6.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
48.0
Esercitazioni:
Applied activities:
12.0
Studio individuale:
Individual work:
60.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
12.0
Seminari:
Seminars:
6.0
Laboratori:
Laboratories:
6.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
144.0
Ore di lezione settimanali:
0.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Contenuto del corso:
Course contents:
Introduzione: Richiami sull’analisi e la sintesi di sistemi articolati piani, richiami sui metodi di sintesi per i meccanismi a camma e parametri di analisi (angolo di pressione e raggio di curvatura) Accoppiamenti nei meccanismi a camma: generalità sugli accoppiamenti di forza e di forma, criteri di dimensionamento delle molle, sia convenzionali che pneumatiche. Sintesi dei meccanismi a camme coniugate. Modelli dinamici a parametri concentrati. .Analisi dinamica del sistema camma-cedente nel caso di accoppiamento di forza e di forma. Camme spaziali e intermittori: camme a tamburo, globoidali e sferiche. Principali meccanismi per moto intermittente. Intermittori piani, a camme cilindriche e globoidali, criteri di scelta e procedure di sintesi. Riduzione delle fluttuazioni di velocità/coppia in macchine a regime periodico: dimensionamento del volano per limitare l’irregolarità periodica, panoramica sui meccanismi impiegati per bilanciare la coppia motrice (sistemi ITB input torque balacing) e loro metodologie di progetto. Trasmissioni idrostatiche. Principali configurazioni. Panoramica sui componenti costituenti una trasmissione idrostatica: pompe, motori, valvole di controllo della pressione, della direzione e del flusso, valvole ausiliarie. Caratteristiche: curve di coppia e di potenza. Modellazione della trasmissione idrostatica. Esempi applicativi. Confronto con il sistema valvola attuatore.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
P.L. Magnani, G. Ruggieri, "Meccanismi per Macchine Automatiche" UTET, 1986
Metodi didattici:
Teaching activities:
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
Descrizione verifica del profitto:
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa