Stampa  
Codice:  
Course code:
37132
Anno accademico:
Academic year:
2011-2012
Titolo del corso:
Course title:
Organizzazione aziendale interculturale
Intercultural Organization Theory
Modulo:  
Module:
Unico
U - Intercultural Organization Theory
Docente 1:
Teacher 1:
BASAGLIA Stefano
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Ricercatori Universitari
Modalitą 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
Anno di corso:
Year of degree course:
Terzo
Third
Facoltą:
Faculty:
Lingue e Letterature Straniere
Modalitą di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
83.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
12.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
3.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Nessuno.
None.
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Gli obiettivi di questo corso sono: analizzare l'impatto del contesto nazionale e della cultura sulle attivitą delle organizzazioni; analizzare il ruolo del diversity management nelle organizzazioni.
The goals of this course are: analysing the cultural dimension of organization theory, and analysing the role of diversity management in organizations.
Contenuto del corso:
Course contents:
I principali contenuti del corso sono: - Fondamenti di organizzazione aziendale (i concetti di ambiente istituzionale, di ambiente competitivo, di organizzare e organizzazione, impresa); - Le teorie contingenti e il ruolo della cultura; - Cross-cultural management: dagli studi di Hofstede al progetto GLOBE; - La diffusione delle pratiche manageriali: l'americanizzazione della conoscenza manageriale; - Il diversity management nelle organizzazioni.
The main contents of this course are: - basic elements of organization theory (the concepts of institutional and competitive environment, organizations and organizing, firms); - Contingency theories and the role of culture; - Cross-cultural management: from Hofstede to the GLOBE project; - The diffusion of managerial practices: the americanization of managerial knowledge; - Diversity Management in contemporary organizations.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
Per studenti frequentanti: selezione di articoli e casi aziendali. Per ulteriori informazioni consultare il programma analitico presente sul sito e-learning del corso per l'a.a. 2011/2012 (http://www.unibg.it/struttura/struttura.asp?cerca=ellls-corsi).
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
Per studenti NON frequentanti (testo n. 1): Hatch, M.J. Teoria dell'organizzazione: tre prospettive: moderna, simbolica, postmoderna. Il Mulino, 2009 (pp. 424).
Testo di riferimento 3:
Course text 3:
Per studenti NON frequentanti (testo n. 2): oltre al testo di Hatch (2009), gli studenti non frequentanti devono scegliere tra, il testo di Perretti, F. L'espansione internazionale delle imprese: Mappe, forze e sequenze. Egea, 2005 (pp. 167) e il testo di Cuomo, S., Mapelli, A. Diversity Management: gestire e valorizzare le differenze individuali nell?organizzazione che cambia. Guerini e Associati, 2007 (pp. 232).
Metodi didattici:
Teaching activities:
Lezioni frontali, lavori di gruppo basati sulla discussione di paper e casi aziendali.
Lectures, teamwork based on the discussion of papers and case studies.
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
scritto
written
Descrizione verifica del profitto:
Gli studenti frequentanti saranno valutati sulla base di lavori di gruppo e di un esame scritto finale. Gli studenti NON frequentanti saranno valutati sulla base di un esame scritto finale.
Attending students will be marked on the basis of teamwork and a final written examination.Non-attending students will be marked according to a final written examination.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
Italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
III-IV sottoperiodo. Durante la prima lezione verranno fornite tutte le informazioni relative alla scelta tra modalitą frequentanti e modalitą non frequentanti. Si veda anche il programma analitico pubblicato sul sito e-learning del corso (http://www.unibg.it/struttura/struttura.asp?cerca=ellls-corsi).
III-IV subperiod. Details about attending and non-attending students are given at the beginning of the course. More information are available at at the e-learning website (http://www.unibg.it/struttura/struttura.asp?cerca=ellls-corsi).
 
Stampa