Stampa  
Codice:  
Course code:
37026
Anno accademico:
Academic year:
2011-2012
Titolo del corso:
Course title:
Materiali per l'ingegneria
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
ModalitÓ 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
ING-IND/22 Scienza e tecnologia dei materiali
Anno di corso:
Year of degree course:
FacoltÓ:
Faculty:
Ingegneria
ModalitÓ di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
1
Sottoperiodo:
Sub period:
0░
Numero totale di crediti:
Total credits:
6.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
0.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
0.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
0.0
Ore di lezione settimanali:
0.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Il corso richiede allo studente conoscenze di base di Fisica e Chimica relativi a: definizione di forza e energia; statica dei corpi; struttura degli atomi; legami chimici; stati di aggregazione della
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Il corso ha lo scopo di fornire le conoscenze di base del comportamento dei materiali. Introduce alle principali tematiche delle diverse classi di materiali di interesse nel settore industriale con particolare riferimento ai materiali metallici.
Contenuto del corso:
Course contents:
Principali classi di materiali: materiali metallici, ceramici, polimerici, compositi. Tipi di struttura: cristallina, amorfa. Materiali compatti e porosi. Materiali omogenei e eterogenei. Microstruttura. Comportamento dei materiali: ProprietÓ meccaniche: comportamento elastico e moduli di elasticitÓ, comportamento plastico. Curve di trazione e grandezze associate. Comportamento anelastico e viscoelastico. TenacitÓ dei materiali e frattura: frattura fragile e duttile, fattore di intensitÓ degli sforzi, transizione duttile/fragile. Prova a flessione. Prova a compressione. Comportamento a fatica. Durezza. ProprietÓ fisiche: densitÓ, conducibilitÓ elettrica, proprietÓ termiche. Isotropia. Materiali metallici: I reticoli cristallini dei metalli; polimorfismo. Leghe metalliche: soluzioni solide, seconde fasi. Transizioni di fase. Diagrammi di stato: regola delle fasi, regola della leva, trasformazione eutettica, componenti strutturali. Solidificazione delle leghe metalliche: strutture di solidificazione, segregazioni. Acciai: Diagramma ferro-carbonio: fasi e componenti strutturali. Punti critici. Effetto degli alliganti sul diagramma ferro carbonio. VelocitÓ di raffreddamento e trasformazioni di fase negli acciai. Curve isoterme. Trattamenti termici, termochimici e termomeccanici degli acciai. Cenni ai metodi di produzione degli acciai. Classificazione e designazione degli acciai: acciai di uso generale, speciali da costruzione, per cuscinetti a rotolamento, da utensili, inossidabili. SaldabilitÓ degli acciai. Ghise: diagrammi di riferimento. Forma, dimensione e distribuzione della grafite. Principali alliganti. Trattamenti termici. Leghe non ferrose. Cenni alle leghe di rame, alluminio, titanio, nichel.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
A. Cigada, T. Pastore Struttura e proprietÓ dei materiali metallici, McGraw-Hill, Milano, 2012
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
T.Pastore, Diapositive delle lezioni
Metodi didattici:
Teaching activities:
Lezioni frontali completate da esercitazioni presso il laboratorio materiali
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
Italiano
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa