Stampa  
Codice:  
Course code:
28012
Anno accademico:
Academic year:
2009-2010
Titolo del corso:
Course title:
GEOGRAFIA
Geography
Modulo:  
Module:
2 - GEOGRAFIA INTERCULTURALE
2 - Intercultural Geography
Docente 1:
Teacher 1:
CASTI Emanuela
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Professori Ordinari
ModalitÓ 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
M-GGR/01 Geografia
Anno di corso:
Year of degree course:
primo,secondo,terzo
According to the student's study plan
FacoltÓ:
Faculty:
Lingue e Letterature Straniere
ModalitÓ di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
3░
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
20.0
Studio individuale:
Individual work:
65.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
10.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Nessuno
None
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Offre gli strumenti concettuali per l'analisi geografica dell'interculturalitÓ
The course offers the conceptual tools for the geographical analysis of interculturalism.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il modulo affronta il tema dell'incontro/scontro tra culture in ambito geografico. Il territorio Ŕ assunto quale spazio pubblico ovvero arena di confronto di gruppi sociali alla ricerca dei fondamenti della propria cultura e dei valori condivisi; esso viene indagato mediante le sue rappresentazioni primarie, ossia il paesaggio e la cartografia. Il primo viene considerato come un testo in grado di comunicare significati culturali e valori sociali; la seconda viene proposta come mediazione simbolica in grado di veicolare il senso e la consistenza sociale del territorio. Tale disamina Ŕ finalizzata a dimostrare come tali rappresentazioni costituiscono il perno su cui si incardina l'intercultura e come la loro analisi semiotica mette in luce le fasi che la sostanziano il determinarsi dell'incontro.
The course considers the theme of the meeting/clash of cultures in a geographical context. Territory is assumed as a public space, that is an area for meeting social groups looking for the basis of their culture and values. It is studied through its primary representations: cartography and landscape. The first on is considered as a text able to communicate cultural meanings and social values; the second is seen as a symbolic mediation able to vehiculate the social sense and consistency of territory. This path tends to demonstrate how such representations constitute the pivot for inter-culture and how thier semiotic analysis enlights the meeting.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI: C. Raffestin, Dalla nostalgia del territorio al desiderio di paesaggio. Elementi per una teoria del paesaggio, Alinea, Firenze, 2005, pp. 144 (pagine/pages: 144)
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI: E. Casti (a cura), Cartografia e progettazione territoriale, Utet UniversitÓ ,Torino, 2007, pp. 235 (CUI SI AGGIUNGE IL TESTO DI RIFERIMENTO 1) (pagine/pages: 235)
Testo di riferimento 3:
Course text 3:
SOLO STUDENTI NON FREQUENTANTI: E. Casti (a cura), Alla ricerca del paesaggio nelle rappresentazioni dell'altrove, L'Harmattan Italia, Torino, 2009, pp. 186 (CUI SI AGGIUNGONO I TESTI DI RIFERIMENTO 1 E 2) (pagine/pages: 186)
Metodi didattici:
Teaching activities:
Lezioni frontali, gruppi seminariali, uso di sistemi multimediali
Lectures, group seminars, use of multimedia systems.
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
Verifica del profitto: prova orale. La verifica concerne la preparazione acquisita sul programma, la capacitÓ critica e l'adeguatezza della forma espositiva
Oral exam to test the knowledge of the programme acquired by the student, the capacity for critical thought and the adequacy of the form of exposition.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
Italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
Il modulo di Geografia Antropica Ŕ vivamente consigliato
Students are required to have followed the introductory course in Human geography.
 
Stampa