Stampa  
Codice:  
Course code:
25025
Anno accademico:
Academic year:
2004-2005
Titolo del corso:
Course title:
Storia delle istituzioni educative B
History of Educational Institutions B
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
Adolfo Scotto di Luzio
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
ModalitÓ 1:
Type 1:
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
M-PED/01 Pedagogia generale e sociale
Anno di corso:
Year of degree course:
Secondo quanto indicato dai piani di studio
FacoltÓ:
Faculty:
Scienze della Formazione
ModalitÓ di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
1
Sottoperiodo:
Sub period:
0░
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Obiettivo del corso Ŕ di approfondire il tema del classicismo come tipologia culturale fondamentale dell' europa moderna.
To expand upon the theme of classicism as a fundamental cultural typology of modern Europe.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il classicismo Ŕ una delle tipologie culturali fondamentali dell' Europa moderna. Il corso ne indaga genesi e sviluppo e la lunga durata per tutto l'antico regime, fino alla crisi settecentesca e alla rottura rivoluzionaria. La sua codificazione, nel modello gesuitico ad esempio, diviene nel corso del XVIII secolo oggetto di opposizioni crescenti. Il corso approfondisce le ragioni del conflitto e al tempo stesso la capacitÓ del modello classicista di sopravvivere alla fine dell' antico regime e di fornire ancora a lungo un modello indiscusso nella formazione delle classi dirigenti aristocratiche e, sempre pi¨ nel corso dell' etÓ contemporanea, borghesi. Fino almeno allo scoppio della I guerra mondiale.
Classicism is one of the basic cultural types of modern Europe. The course investigates origins and development, and the long duration of the "ancient regime" up to the 18th-century crisis and the revolutionary rupture. Its codification, e.g., in the Jesuit model, becomes the object of growing opposition during the 18th century. The course examines the reasons for the conflict and the capacity of the classicist model to survive until the end of the "ancient regime" and still to provide and uncontested model for the formation of the aristocratic governing classes, always increasingly bourgeois during this era. At least up until the outbreak of World War I.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
Amedeo Quondam, Cavallo e cavaliere. L' armatura come seconda pelle del gentiluomo moderno, Roma, Donzelli, 2003 (pagine/pages: 208)
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
Adolfo Scotto di Luzio, Il liceo classico, Bologna, il Mulino, 1999 (pagine/pages: 172)
Metodi didattici:
Teaching activities:
lezione frontale.
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
La prova di verifica consiste in un esame orale da fissarsi a fine corso in cui gli studenti sono chiamti ad esporre sui contenuti dell' insegnamento.
The final exam is an oral scheduled for the end of the course in which students are called upon to expound on the contents of the course.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa